Melvil Dewey

Il bibliotecario Melvil Dewey (New York 10/12/1851 - 26/12/1931) è famoso per aver inventato quello che oggi è conosciuto con il nome di Classificazione Decimale Dewey (CDD) per la Saggistica.
Il "Dewey Decimal System of Classification" è usato dalla maggior parte delle Biblioteche nel mondo. Inventato nel 1876 come sistema di catalogazione per piccole biblioteche, ha il vantaggio di avere un limitato numero di categorie generali e di essere formato da numeri brevi.

 

Biografia di Melvil Dewey

Melvil Dewey nacque nel 1851 nell'Adams Center, New York dove suo padre aveva un negozio di stivali e scarpe.
Dewey tenne un diario sino al suo 15o compleanno, dove scrisse della scuola, le sue aspirazioni e il lavoro con suo padre.
Frequentò la scuola del suo distretto, e più tardi, frequentò la Toad Hollow. Dewey dove nel 1867, ricevette il certificato di insegnante.
Nel 1868 il padre chiuse il negozio, e si trasferì con la famiglia a Oneida, New York dove Dewey eppe l'opportunità di conoscere l'università di Oneida, Cornell e la biblioteca dell'università di Rochester.
Fece un breve periodo di insegnamento alla scuola di Barnhard's Bay, poi nel 1870, Melvil Dewey dopo un breve soggiorno alla Alfred University, frequentò l'Amherst College. Le carenze negli studi di Dewey erano evidenti, e la sua amissione all'Amherst fu condizionata a un recupero nelle materie più importanti. Nel primo anno, non solo colmò tutte le lacune, ma ottenne ottimi risultati in matematica, vincendo un premio Walker per due anni consecutivi. Al college, fu membro della fratellanza DKE e frequentò regolarmente la biblioteca Amherst.
Nel 1873 fu assunto nello staff della biblioteca. Notò subito i grossi problemi nella catalogazione degli scaffali della biblioteca.
Fece molti viaggi e visitò varie biblioteche nella città e nello stato di New York e Boston. Visitò anche la biblioteca di Harvard, i libri erano catalogati alfabeticamente, senza tenere in considerazione l'argomento, e notò nella biblioteca pubblica di Boston l'originale sistema di catalogazione alfanumerica.
Dopo queste visite, Dewey cominciò a sviluppare il suo sistema di catalogazione.
Verso la fine del 1873, Dewey consegnò la sua proposta di "Library Classification System" al comitato della biblioteca dell'Amherst College. Riuscì a implementare il sistema nel 1874, quando divenne assistente bibliotecario.

Il primo sistema di classificazione
era già simile a quello usato oggi:
0-99 = Generalities
100 = Philosophy
200 = Theology
300 = Sociology
400 = Philosophy
500 = Natural Science
600 = Useful Arts
700 = Fine Arts
800 = Literature
900 = History

Nel 1876, Melvil Dewey pubblicò e depositò il brevetto del suo sistema di catalogazione chiamato ufficialmente:
"A Classification and Subject Index for Cataloging and Arranging the Books and Pamphlets of a Library".
Nello stesso anno, cooperò alla fondazione dell'American Library Association e fu l'editore del "Library Journal". Durnte la prima assemblea dell'ALA a Philadelphia dal 4 al 6 ottobre 1876, fu eletto Segretario, rimase in carica sino al 1890, quando fu eletto presidente.
In questo periodo, Dewey visse a Boston, sino a quando lasciò la posizione editoriale con il "Library Journal" nel 1881, e accetto la posizione di bibliotecario del Columbia College nel 1883.
Nel 1885 fondò il "New York Library Club" e pubblicò la seconda edizione del suo sistema, chiamato: "Decimal Classification and Relative Index".
Nel 1988, Dewey divenne consulente della "State University Board of Regents" per collaborare alla riorganizzazione della biblioteca statale di New York ad Albany.
Dal 1895 al 1931, Melvil Dewey e sua moglie Annie investirono il loro denaro nel "Lake Placid Club". Una tenuta nelle montagne Adirondack organizzata come circolo spirituale, culturale, sociale. Nel 1927 fondò un club simile anche in Florida.
Melvil Dewey morì il 26 dicembre 1931.

Il sistema di Classificazione Decimale Dewey

Le dieci classi

Indichiamo tra parentesi la denominazione originale in inglese.

000 Enciclopedie e opere generali (Generalities)
100 Filosofia e discipline connesse (Philosophy & psychology)
200 Religione (Religion)
300 Scienze sociali - Economia, Politica, Diritto ecc. (Social sciences)
400 Linguaggio (Language)
500 Scienze naturali e matematica - Fisica, Astronomia, ecc. (Natural sciences & mathematics)
600 Scienze applicate - Medicina, Ingegneria, Edilizia ecc. (Technology - Applied sciences)
700 Arti - Architettura, Scultura, Pittura, Fotografia, Musica, Sport (The arts)
800 Letteratura e retorica (Literature & rhetoric)
900 Geografia e storia (Geography & history)

Le cento divisioni

000 Enciclopedie e opere generali (Generalities)
010 Bibliografia (Bibliography)
020 Biblioteconomia (Library & information science)
030 Enciclopedie generali (General encyclopedias)
040 Non usato
050 Periodici generali (General serial publications)
060 Organizzazioni (Organizations)
070 Editoria generale (Journalism, publishing, media)
080 Scritti miscellanei (General collections)
090 Bibliofilia (Manuscripts & rare books)
100 Filosofia e discipline connesse (Philosophy & Pscyhology)
110 Metafisica (Metaphysics)
120 Epistemology, causation, humankind
130 Fenomeni paranormali (Paranormal phenomenon)
140 Specifiche scuole filosofiche (Specific philosophical schools)
150 Psicologia (Psychology)
160 Logica (Logic)
170 Etica (Ethics)
180 Filosofia antica, medioevale, orientale (Ancient, medieval, Oriental philosophy)
190 Filosofia occidentale moderna (Modern western philosophy)

200 Religione (Religion)
210 Filosofia e teoria della religione (Philosophy & theory of religion)
220 Bibbia (Bible)
230 Teologia cristiana (Christianity)
240 Teolgia morale e devozionale cristiana (Christian moral & devotional theology)
250 Chiesa locale e ordini religiosi (Christian orders & local church)
260 Teologia sociale cristiana (Social & ecclesiastical theology)
270 Storia della chiesa cristiana (History of Christianity & Christian sects)
280 Denominazioni sette cristiane (Christian denominations)
290 Altre religioni e religione comparata (Comparative religion & other religions)

300 Scienze sociali (Social Sciences)
310 Statistica (Statistics)
320 Scienza politica (Political science)
330 Scenze economiche (Economics)
340 Diritto (Law)
350 Amministrazione pubblica - Scienze militari (Public administration & military science)
360 Servizi e associazioni sociali (Social programs & services)
370 Educazione (Education)
380 Commercio, comunicazione, trasporti (Commerce)
390 Usi e costumi, galateo, folclore (Customs, etiquette, folklore)

400 Linguaggio (Language)
410 Linguistica (Linguistics)
420 Inglese e inglese antico (English & Old English)
430 Lingue germaniche - tedesco (Germanic)
440 Lingue romanze - francese (French)
450 Italiano, romeno, lingue ladine (Italian, Romanian, Rhaeto-Romanic)
460 Spagnolo e portoghese (Spanish & Portuguese)
470 Latino (Latin)
480 Greco (Greek)
490 Altre lingue (Other languages)

500 Scienze naturali e matematica (Natural Sciences & Math)
510 Matematica (Math)
520 Astronomia (Astronomy)
530 Fisica (Physics)
540 Chimica (Chemistry)
550 Scienze della terra (Earth sciences)
560 Paleontologia, paleozoologia (Paleontology)
570 Scienze della vita (Life sciences)
580 Scienze botaniche (Plants)
590 Scienze zoologiche (Animals)

600 Scienze applicate (Technology & Applied Sciences)
610 Medicina (Medicine)
620 Ingeneria (Engineering)
630 Agricoltura (Agriculture)
640 Economia domestica - cucina (Home economics - cooking)
650 Gestione e servizi ausiliari (Management)
660 Ingegneria chimica (Chemical engineering)
670 Manifatture (Manufacturing)
680 Manufatture per usi specifici (Manufacture for specific uses)
690 Edilizia (Building)

700 Arti (Arts, Sports, Recreation)
710 Urbanistica e paesistica (Civic & landscape art)
720 Architettura (Architecture)
730 Arti plastiche - scultura (Plastic arts - sculpture)
740 Disegno e arti decorative (Drawing & decorative art)
750 Pittura (Painting)
760 Grafica - incisioni, stampe (Graphic arts)
770 Fotografia (Photography)
780 Musica (Music)
790 Arti ricreative e dello spettacolo (Recreation, performing arts, sports)

800 Letteratura e retorica (Literature & Rhetoric)
810 Letteratura americana in inglese (American)
820 Letteratura inglese e in inglese antico (English & Old English)
830 Letterature germaniche (Germanic)
840 Letterature romanze (French)
850 Letteratura italiana, romena (Italian, Romanian)
860 Letteratura spagnola e portoghese (Spanish, Portuguese)
870 Letteratura italica - Latina (Latin)
880 Letteratura ellenica - Greca (Greek)
890 Letterature di altre lingue (Other literatures)

900 Geografia e storia (Geography, History, Biography)
910 Geografia e viaggi (Geography, travel)
920 Biografia, genealogia, stemmi (Biography, genealogy, insignia)
930 Storia del mondo antico (Ancient world)
940 Storia generale d'Europa (Europe)
950 Storia generale d'Asia (Asia)
960 Storia generale d'Africa (Africa)
970 Storia generale del Nord America (North America)
980 Storia generale del Sud America (South America)
990 Storia generale di altre aree (Other areas)

Continua

Leggete la lista completa delle mille sezioni della Classificazione Decimale Dewey (in inglese) ->

Esempio

Cerchiamo assieme un libro sulle formiche. Iniziamo subito dal primo numero. Leggendo la lista generale, scopriamo che il numero 500 fa al caso nostro:
500 Scienze naturali e matematica (Natural sciences & mathematics)

Poi cerchiamo il secondo numero dalla lista del 500:
Troviamo che gli animali, hanno 9 come secondo numero:
590 Scienze zoologiche (Animals)

Poi cerchiamo l'argomento dettagliato nella lista del 500:
591 Zoologia (Zoology)
592 Invertebrati (Invertebrates)
593 Protozoi (Protozoa, Echinodermata, related phyla)
594 Molluschi (Mollusca & Molluscoidea)
595 Altri invertebrati - insetti (Other invertebrates)
596 Vertebrati (Vertebrata - Craniata, Vertebrates)
597 Vertebrati a sangue freddo - pesci (Cold-blooded vertebrates Fishes)
598 Uccelli (Aves - Birds)
599 Mammiferi (Mammalia - Mammals)

Gli insetti, incluse le formiche, sono al numero 595.

L'ulteriore suddivisione ci permetterà nel dettaglio di trovare:

500Scienze naturali
590Scienze zoologiche
595Altri invertebrati
595.7Insetti
595.79Formiche

Torna in biblioteca